Cerca foto nel PhotoBlog

Dji Phantom 3 Advanced in volo

Scheda Fotografie

Luogo: Napoli
Data:
Formato: 800 x 600
DPI: 300
Compressione: JPEG Progressive
Qualità 70 - subsampling OFF
Foto della gallery: 3

Foto scaricabili. Condividi con chi vuoi

Le fotografie sono scaricabili. Condividile sui social network con chi vuoi.
Clicca sul testo descrittivo della foto.
Oppure tasto destro del mouse sulla foto e "Salva immagine con nome".
Se usi le foto, citazione della pagina web di provenienza apprezzata.
Foto disponibili nel formato originale a richiesta.
ContattiTermini e condizioni d'uso.

 
    Home
  1. Tecnologia
  2. Il Phantom 3 Advanced, un bel drone ad autonomia ridotta

Il Phantom 3 Advanced, un bel drone ad autonomia ridotta

Straordinaria stabilità e rapidità di movimento, il Phantom 3 Advanced della Djo deve però migliorare nell'autonomia di volo.

Il drone Phantom 3 Advanced è straordinario. Vederlo in volo è davvero una bella esperienza visiva. Non credevo fosse così veloce e stabile nel compiere le manovre aeree.

Prezioso il GPS installabile on board che consente di impostare il ritorno automatico alla posizione di partenza, in caso di batteria scarica e nel caso in cui il drone dovesse perdere le comunicazioni con il radio comando.

Vola a 57 km/h di punta e può raggiungere i 6000 metri di altezza: sconcertante per un apparecchio che pesa appena 1280 grammi.

Nella realtà non so se riuscirà mai a raggiungere quell'altitudine e tornare indenne, cioè senza precipitare. Questo perché la batteria ha una durata di soli 27 minuti. E dal momento che la velocità di salita massima dichiarata dal costruttore è di 5m/s (18Km/h), vuole dire che il Phantom impiega 20 minuti per raggiungere la quota massima dichiarata di 6000 metri. Gli resterebbero solo 7 minuti per la discesa... Forse gli servirebbe un paracadute.