Cerca foto nel PhotoBlog

Mare sporco

Scheda Fotografie

Luogo: Napoli
Data:
Formato: 800 x 600
DPI: 300
Compressione: JPEG Progressive
Qualità 70 - subsampling OFF

Foto scaricabili. Condividi con chi vuoi

Le fotografie sono scaricabili. Condividile sui social network con chi vuoi.
Clicca sul testo descrittivo della foto.
Oppure tasto destro del mouse sulla foto e "Salva immagine con nome".
Se usi le foto, citazione della pagina web di provenienza apprezzata.
Foto disponibili nel formato originale a richiesta.
ContattiTermini e condizioni d'uso.

 
    Home
  1. Mare
  2. Il mare di Napoli è vivo

Il mare di Napoli è vivo

Un velo di triste immondizia ricopre le acque sul lungomare di Napoli, rendendolo inquinato e inguardabile.

Napoli è viva e anche il suo mare è vivo. Basta affacciarsi sulla passeggiata del lungomare per notare decine di pesci nuotare tra i verdi scogli.

Eppure guardarlo è triste. Dovrebbe portarti allegria, distensione, ma... un velo di spazzatura ricopre la superficie del mare di Napoli. Questa è la tristezza che ti prende al cuore.

Non ti lascia un bel ricordo.

Eppure non si può dire che la colpa è delle istituzioni. Nemmeno puoi dire è colpa dell'inquinamento provocato dalle barche. La spazzatura che vedi è dovuta a quanti passeggiano sul lungomare, che usano le acque come discarica delle bottigline d'acqua consumate. Usano il mare di Napoli per gettarci le bottiglie di vino e di birra dopo essersi ubriacati da soli e in compagnia.

Quindi quella tristezza che si vede ricoprire, come un velo, il mare di Napoli, non è la tristezza del 'mare di Napoli inquinato', piuttosto la tristezza di quanti buttano i loro oggetti in mare. E trasferiscono questa loro tristezza, questa loro bruttezza, al bel mare partenopeo.